La gestione di un sito web di una struttura alberghiera

Purtroppo ancora oggi ci sono molti proprietari di strutture turistiche come hotel o agriturismi o bed and breakfast che una volta commissionato e fatto realizzare il sito web da un’agenzia di web design pensano che tutto il lavoro di web marketing sia finito lì.

In effetti questo è solo l’inizio.

Ormai la concorrenza sul settore turistico è spietata e non basta più avere un sito web  magari anche ben fatto con tutti i pulsantini e le paginette a posto :occorre saper gestire il proprio sito web turistico e adottare una strategia di web marketing turistico affinchè il nostro sito web dia i risultati sperati. Altrimenti, e vi assicuro che è meglio  ai fini del posizionamento, tanto vale avere un sito statico in semplice html ,senza un pannello di controllo e la possibilità di inserire nuovi contenuti.Ma cosa significa gestire un sito web per una struttura turistica? Ammesso che la vostra agenzia o il professionista che avete scelto abbia fatto un buon lavoro e quindi ad esempio tutte le pagine del sito siano state  indicizzate , ci siano tutti i metadati giusti e necessari ,sia stato fatto un buon lavoro di registrazione sui motori di ricerca dai piu’ famosi ai meno noti ,baclinks attinenti , attivazione profili social collegati col sito etc etc etc e ancora etc….d’ora in avanti sarete proprio voi proprietari a prendervi cura del vostro sito a meno che non abbiate affidato anche questo vitale compito allo stesso web designer che vi ha creato il sito web.

Quindi è importante avere un ‘infarinatura di base riguardo come si inseriscono contenuti testuali e foto sul sito del vostro hotel o agriturismo , sapere come si linka un testo , cosa sono gli anchor text, quali sono i metadati importanti da inserire in una pagina web ( title, metatag description, keywords )e come usare le foto e i vdeo a fini SEO.

Se il sito dinamico è stato realizzato con wordpress o joomla ci sono ottimi plugin che vi facilitano tutto questo lavoro e le stesse piattaforme se ben configurate sono molto valide dal punto di vista Seo . SeO significa Search engine optimization :ottimizzazione per i motori di ricerca.

Ricapitolando :per essere competitivi nel settore turistico su internet e comparire sui motori di ricerca  nelle prime 2 pagine almeno per parole chiave attinenti alla vostra attività occore almeno :

  • Scrivere sul blog del sito 1 o 2 articoli a settimana( articoli originali che siano di aiuto per un eventuale ospite e lo informino sul territorio e su notizie turistiche)
  • Tenere aggiornati i profili social ( mi raccomando non usate la vostra pagina personale per gestire ad esmpio il vostro agriturismo :facebook e le altre piattaforme mettono a disposizioni strumenti appositi!!)
  • Partecipate e iscrivetevi a forum o siti in genere sul turismo e sui portali della vostra città
  • Tenete aggiornata la vostra scheda Google my business
  • Iscrivete il sito e registrate l’url del sito su portali turistici ( ci sono ancora molti che offrono questa opzione gratuitamente)
  • Anche se lo odiate dal profondo del cuore Tripadvisor non va preso sottogamba : rispondete sempre in tono cordiale e esaustivo anche alle critiche negative.

Non avete voglia di fare almeno questo? Ci sono ottimi professionisti che possono svolgere questo lavoro al posto vostro. Meglio investire di piu sul vostro sito che spendere migliaia di euro per pubblicità o su portali di Prenotazione alberghiera (O:T:A:) anche se l’uno non esclude l’altro. Anzi a mio avviso  sono fondamentali entrambi.

Lascia un commento