Photo e Web

Una foto vale più di mille parole ,recita un vecchio adagio .
Questa affermazione non può essere che pienamenente condivisa per quello che riguarda l’impiego delle foto nel web design. Infatti la pagina web per sua natura ha un impatto visuale fortissimo : le immagini contano più di ogni altra cosa e dunque risulta decisivo il fatto che le foto siano di qualità ed espressive.

Il testo per quanto importante ai fini di una corretta descrizione della nostra proposta commerciale sulla pagina web ,non ha certamente quel potere emozionale che è propria di una foto ben fatta e che puo’ quindi suscitare la “call to action” come si dice in linguaggio tecnico cioè l’invito all’azione che si risolve nella maggior parte dei casi nel compilare un form per la prenotazione o l’acquisto di un bene.
Agli albori del web design l’impiego delle foto ad alta risoluzione nella pagina web era condizionato dai limiti tecnici della banda internet che nella maggior parte dei casi arrivava a 56 Kb/s e dunque si consigliavano foto con un “peso” massimo di 40 Kb circa .
Ora la diffusione della banda larga ha difatto tolto ogni vincolo all’impiego di foto in alta risoluzione anche se lo standard massimo di una foto per una pagina web rimane sui 900 pixel in orizzontale vista ancora la diffusione dei monitor a 1024 pixel e questo dei 900 pixel è anche lo standard che facebook consiglia per inserire foto ad alta risoluzione negli album o nello stream del sito.
Chiaramamente le dimensioni di una foto si devono adattare al layout specifico della singola pagina web.E non è da confondere il concetto di risoluzione di una foto con quello di dimensione. Vediamo di fare chiarezza. La risoluzione definisce il numero di puntil per pollice in un’immagine(d.p.i). Chiaramente più pixel ci sono in un pollice (1 pollice=2,54 cm) e più è definita la foto ma inevitabilmente pesa anche di più in termini di kiloByte. Per i monitor e quindi le pagine web non serve una risoluzione altissima ( 72-78 D.P-I)
+) a differenza della foto per la stampa che richiedono circa 240-300 dpi di risoluzione.
Queste impostazioni sono facilmente determinabili in qualsiasi programma di photoediting ed in primis photoshop che ha proprio la funzione salva per web.
Il formato classico di una foto per il web è il jpeg : solo nei casi in cui la foto da anche un contributo al design grafico del layout della pagina e ci serve la trasparenza ,possiamo adottare il formato png sapendo pero’ che la foto subirà un aumento considerevole di “peso”

 

 

Lascia un commento